Il giusto punto di vista sullo zucchero


Lo zucchero contenuto nei cereali fornisce circa l’8% della quantità di zucchero rispetto alla quantità giornaliera indicativa (GDA) migliora il sapore e la consistenza dei cereali spingendo allo stesso tempo il consumo di fibra, vitamine e minerali.


Infatti, una tazza di 30 g di Kellogg’s Frosties o Kellogg’s Coco Pops contiene appena due cucchiaini di zucchero – meno di quanto ne contenga un bicchiere di succo di arancia e una tazza di 30 g di Kellogg’s Special K contiene l’equivalente di un cucchiaino di zucchero.


Ma è importante tenere presente che la quantità di zucchero assunta, nei limiti delle indicazioni quotidiane, è una parte importante di una dieta bilanciata. È una forma essenziale di carboidrati semplici e un’ottima fonte di energia, specialmente per il cervello.


Per aiutarti a determinare esattamente quanto zucchero c’è in ciascuna porzione, abbiamo etichettato chiaramente la parte anteriore di ciascuna confezione di Kellogg’s. In questo modo puoi stabilire chiaramente quale dovrebbe essere la quantità di zucchero da assumere quotidianamente.


Condividi